Gucci Mane, fuori il quinto progetto in 5 mesi

 
A fine maggio Gucci Mane è uscito di prigione, dopo una reclusione cominciata nel settembre del 2013. Probabilmente in questi anni ha prodotto un sacco di materiale e appena rivestiti i panni da "uomo libero" si è chiuso in studio e non si è più fermato un attimo. Dopo la release degli album "Everybody Looking" e "Woptober", sono usciti i mixtape "1017 Vs The World", con Lil Uzi Vert, e "Free Bricks 2 (Zone 6 Edition)", in collaborazione con Future. Ma il rapper di Atlanta doveva recuperare il tempo perduto, e a Natale ha fatto uscire il suo quinto progetto in cinque mesi: "The Return Of East Atlanta Santa". Tra le 13 tracce che compongono il disco, spiccano le partecipazioni di Bryson Tiller, Travis Scott, e Drake.



Non è facile però capire a quale figura natalizia si sia ispirato Gucci Mane nell'ideazione del video di "Nonchalant", in cui, per buona parte della canzone, il rapper è intento a gustarsi uno spettacolino proposto da due nere dai sederi prorompenti che ballano. O meglio, fanno ballare i loro corpi. Insomma, auguri in ritardo!
 
 
Francesco