Kanye: “Famous” rimosso, Taylor Swift furente

Kanye West senza filtro nel video di “Famous”. “The Life of Pablo”, probabilmente il lavoro che più ha fatto parlare di sé nel 2016, aggiunge un tassello alla compilation di follie che ne hanno gravitato attorno, e questa volta a causa delle 12 celebrities immortalate nude sullo stesso letto. Sono personaggi famosi di tutte le estrazioni, dalla politica alla musica, passando per star della tv: George Bush, Anna Wintour, Donald Trump, Rihanna, Chris Brown, Taylor Swift, Ray J, Amber Rose, Caitlyn Jenner, Bill Cosby, più ovviamente Kim Kardashian, che vestita proprio non sa stare, e lo stesso Kanye. Ovviamente non hanno tutti amichevolmente accettato l’invito a posare nudi, e infatti sul letto c’erano solo statue di cera, anche se effettivamente ben fatte, e, con la stessa ovvietà, non tutti sono rimasti contenti da questa trovata.


 
Il video, lanciato su Tidal qualche giorno fa, è stato infatti rimosso sotto richiesta di Reed Smith LLP e della RIAA, probabilmente a causa delle stesse nudità. Detto questo, anche alcuni protagonisti si sono lamentati. Il giorno dopo l’uscita, Taylor Swift, anche lei sul lettone si è detta “furiosa e tradita” dal trattamento ricevuto da Kanye West. Yeezy ha risposto dicendo che la cantante era a conoscenza del testo della canzone, ma lei ha risposto di non averlo mai approvato. E non è difficile crederle, visto che Kanye dice: “I feel like me and Taylor might still have sex / Why? I made that bitch famous”.

 
Francesco